X Factor Maria De Filippi tra i giudici? Parla Mara Maionchi

x factor maria de filippi

X Factor Maria De Filippi tra i giudici dell’undicesima edizione del talent di Sky Uno? Mara Maionchi esprime la sua opinione a riguardo.

X Factor Maria De Filippi è una grande fan del programma, e non fa fatica ad ammetterlo. La conduttrice di Amici ha più volte espresso la sua grande ammirazione nei confronti del talent show di Sky Uno. Nel corso degli anni e delle varie edizioni del suo programma, Bloody Mary ha infatti coinvolto diversi personaggi nati proprio lì. Da Mara Maionchi alla caotica partecipazione di Morgan, fino al coinvolgimento attuale di Giusy Ferreri tra i professori e di Michele Bravi nel ruolo di “coach” di supporto. D’altro canto, lo stesso X Factor ha fatto altrettanto, portando in scena cantanti esclusi dai provini di Amici o ex concorrenti (vedi il caso di Enrico Nigiotti).

Nelle ultime settimane, si lavora alla realizzazione dell’undicesima edizione del programma. Confermati nel ruolo di giudice sia Fedez che Mara Maionchi, in trattative invece Levante e Manuel Agnelli, che non ha risparmiato critiche al programma e ai suoi colleghi. L’ipotesi di vedere Maria De Filippi dietro il bancone è stata sollevata dal produttore del talent, Gabriele Immirzi. “Un grande sogno per X Factor 2018, previsto su Sky dopo l’estate, è Maria De Filippi. Quella donna è un genio della tv. Non sbaglia un colpo. Ha un enorme istinto, una comprensione profonda delle persone. La nostra Oprah Winfrey“. Ora anche Mara Maionchi ha voluto dire la sua su questa (remota) possibilità.

X Factor Maria De Filippi giudice? Mara Maionchi: “Mi sembra quasi impossibile”

La divertente produttrice discografica sembra smorzare qualsiasi entusiasmo. “Le voci su una partecipazione come giudice di Maria De Filippi? Mi sembra quasi impossibile, ma nella vita ho visto di tutto, quindi è possibile anche questo – ammette Mara Maionchi – Mi sembra difficile che possa mantenere entrambe le posizioni, considerando Amici, che è un programma abbastanza simile. Ma io non vedo un problema dall’alto, mi sembra impossibile, anche se in effetti i due programmi vanno in onda in periodo differenti. Faccio fatica a capacitarmi, poi chissà…”. L’ipotesi Sanguinaria è soltanto un sogno? O c’è qualcosa di vero in tutto questo?