barbara d'urso | pomeriggio5

Pomeriggi che sanno di Barbara D’Urso è il nome di un brano parodia mostrato e commentato a Pomerigio5. Ma il brano non elogia la conduttrice…

Barbara D’Urso parla di Barbara D’Urso. Dopo aver finto di non sapere il nome della conduttrice del nuovo Grande Fratello, anche quest’oggi – venerdì 23 marzo –  la conduttrice di Pomeriggio5 ha intrattenuto il suo pubblico con un siparietto bislacco. La donna ha invitato in studio Enzo Savastano, autore di questo brano parodistico dal titolo “Pomeriggi che sanno di Barbara” che ai meno scaltri sembra una ode alla celebre conduttrice Mediaset. In realtà il testo affonda delle critica molto mirate…

Pomeriggi che sanno di Barbara D’Urso: il testo incriminato


Pomeriggi che sanno di Barbara! Dio ma quanto è bella in video, se presenta un omicidio!“: questa è una delle frasi presenti all’interno del testo del brano che fanno pensare che, in fondo, il brano in questione non è propriamente un elogio a Barbara D’Urso ma un brano à la Checco Zalone, che affonda delle forti critiche in un brano mascherato “dall’ignoranza”.

Ma non mancano altre frasi con frecciatine ben più chiare come “Oggi sopra quella sedia, sono io la tua tragedia“, oppure “Barbara, questa sera in esclusiva, le mie lacrime più Iva!“.

Pomeriggi che sanno di Barbara D’Urso: le smentite in tv

Nonostante la stessa Barbara D’Urso si sta sperticata nel descrivere Enzo Savastano come un cantante neomelodico famoso dalle hit virali, la stessa Nancy Coppola presente in studio l’ha smentita: “Secondo me è più un comico che un cantante. Neomelodico famoso? Io non l’ho mai sentito!“.

Stoicamente Barbara D’Urso ha poi elogiato il brano che parla di lei dichiarando: “L’Eco di Acerra, che è un giornale conosciutissimo, perché io Acerra la conosco, ha definito questa canzone la più grande canzone d’amore scritta negli ultimi 160 anni!. Ovviamente anche su questa notizia non c’è alcun fondamento di verità e – vogliamo augurarci – che la conduttrice fosse ironica quando riportava questa notizia leggendola dalla sua cartellina. Perché, se così non fosse, sarebbe l’ennesima fake news raccontata all’interno di Pomeriggio5.

Piccola chicca finale: nonostante Barbara D’Urso abbia definito questa parodia un brano “virale su internet”, in realtà contava solo sei mila visualizzazioni fino a prima di apparire in onda su Canale Cinque. Adesso, a due di distanza dalla “promozione” in tv”, le views non raggiungono le nove mila unità.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Please enter your name here