La mamma di Selena Gomez contro il film della figlia con Woody Allen

mamma di Selena Gomez contro Woody Allen

Mandy Teefey, mamma di Selena Gomez, contraria alla decisione della figlia di lavorare con Woody Allen. Le dichiarazioni passate inosservate su Instagram. Mamma e figlia si odiano? Tutti i trascorsi.

E’ noto che il rapporto della mamma di Selena Gomez e quest’ultima non sia affatto facile. Specie ultimamente, dopo il ritorno di fiamma con l’ex Justin Bieber, Mandy Teefey ha manifestato tutto il suo dissenso verso quella relazione.

Un tempo, infatti, i malumori e i turbamenti della Gomez furono imputati dalla sua famiglia soltanto alla rottura da Bieber. Il temperamento scatenato del giovane avrebbe plagiato Selena, portandola sulla strada sbagliata.

Ma ora che la Gomez sta girando il prossimo film di Woody Allen accanto a Timothée Chalamet, Jude Law e Elle Fanning, sua madre le attribuisce molta più iniziativa. Per capire la vicenda, tuttavia, occorre fare un passo indietro.

Selena Gomez e le critiche per la partecipazione al film di Woody Allen

Gli scandali delle molestie sessuali che stanno squassando Hollywood hanno fatto riaffiorare anche le vecchie dichiarazioni di Dylan Farrow contro il padre adottivo. Per più di vent’anni Woody Allen ha già dovuto rigettare da sé le accuse secondo cui avrebbe usato violenza contro la figlia.

Secondo le opportune indagini svolte a ridosso delle confessioni di Dylan, il regista newyorkese sarebbe innocente. Eppure oggi il caso sembra essersi riaperto sui social e attraverso il movimento #TIMESUP promosso da attrici del calibro di Reese Witherspoon o Eva Longoria.

Così, tra chi suggerisce che anche Woody Allen debba andare incontro all’oblio cui parrebbero condannati artisti come Kevin Spacey, si è voluta inserire anche la signora Gomez. Come? Ma naturalmente attraverso quei social che sono diventati il luogo preferito da chi grida all’untore.

Col crescere del malcontento dei fan che vorrebbero una presa di posizione netta contro il regista di Manhattan, la mamma di Selena Gomez ha spiegato quanto segue:

mamma di Selena Gomez - messaggio contro Woody Allen

“Mi dispiace, nessuno può far fare a Selena ciò che non vuole. HO discusso a lungo con lei a proposito del fatto di non lavorare con lui (scil. Woody Allen) e non ha funzionato. Il suo team è straordinario. Nessuno ne ha colpa. Nessuno la controlla. Le sue decisioni le prende lei stessa. Non importa quanto profondamente proverai a consigliarla. Saranno parole al vento”.

Mamma di Selena Gomez: “Mia figlia senza controllo”

Insomma, mentre Timothée Chalamet, unendosi in questo alle reazioni di altri personaggi che hanno lavorato col grande regista, devolve il suo cachet alla fondazione #TIMESUP, da parte di Selena Gomez al momento ancora tutto tace.

Che cosa sceglierà di fare la popolare cantante che, da simbolo dei giovanissimi, rischia di finire nel tritacarne mediatico che ha soffocato la fama di nomi fino ad ora intoccabili del gotha cinematografico?

Intanto, la mamma di Selena Gomez non segue più la figlia su Instagram. E in molti sono coloro che ancora credono si tratti di una conseguenza della rappacificazione della cantante con l’ex fidanzato. A tal proposito, Mandy Teefey ha anche dichiarato di non vedere più felice la figlia, ma che qualsiasi scelta di Selena sarà ben accetta finché sia al sicuro e in salute.

Ma siamo sicuri che non le importi un po’ troppo anche della sua carriera?