Laura Pausini copia Taylor Swift? Sotto accusa la cover del nuovo singolo

laura pausini taylor swift

Laura Pausini Taylor Swift – la cover del nuovo singolo della cantante italiana sembra molto simile a quella di un album della popstar americana.

Laura Pausini Taylor Swift e la cover della discordia! La cantante romagnola, prima ed unica italiana ad essere premiata con il prestigioso Grammy Award, ha da poco annunciato il suo ritorno. Un nuovo album di inediti che sarà accompagnato da un tour mondiale. Due delle tante date previste saranno poi dal Circo Massimo di Roma, location inedita per la regina degli stadi. I biglietti per le date romane del 21 e del 22 luglio sono già in vendita sui siti autorizzati.

#nonèdetto 26.1.2018 #laurapausini #newsingle

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini) in data:

Intanto da qualche ora è stato anche annunciato il nome del singolo di apertura del nuovo progetto discografico della Pausini. Non è detto, questo il titolo del brano apripista, sarà in rotazione radiofonica a partire dal prossimo 26 gennaio. Il nuovo capitolo musicale della cantante italiana più famosa al mondo è pronto ad iniziare. Ma da vera star qual è, anche il suo come back è finito al centro di una polemica. Anche Laura è stata infatti accusata di PLàAGgIoOH!

Laura Pausini Taylor Swift e la cover di Non è detto

 

La meraviglia di essere simili” cantava qualche anno fa la Pausini. E sembra che la cantante (con il suo staff) abbia messo in pratica i suoi stessi insegnamenti. Il popolo del web ha infatti notato una certa somiglianza tra la cover di Non è detto, primo singolo del nuovo album di Laura, e 1989, penultimo disco di studio di Taylor Swift. Il formato fototessera, la tonalità dei colori e la data scritta a penna. Dobbiamo aspettarci un attacco da parte della Swift stile “Look what you made me do“?