Eleonora Brigliadori è squalificata da Pechino Express 2018!

eleonora brigliadori

Dopo le terribili dichiarazioni fatte su Nadia Toffa, Eleonora Brigliadori è stata esclusa dal cast di Pechino Express 2018. Ecco le motivazioni ufficiali della Rai.

“La festa appena cominciata è già finita” cantava Sergio Endrigo. E stesso discorso vale anche per Eleonora Brigliadori: la ex conduttrice ora votata alla spiritualità con il nome di Aaron Neol. La donna è stata ufficialmente espulsa dal cast di Pechino Express 2018 a causa delle recenti dichiarazioni fatte su Nadia Toffa (vittima di un tumore): ad annunciare questo provvedimento è la stessa Rai con un comunicato ufficiale.

Pechino Express 2018: la nota Rai sulla Brigliadori

Ecco cosa si notifica dall’ufficio stampa Rai alle ore 17:40 del 19 giugno 2018: “A seguito delle dichiarazioni recentemente rese sul web dalla signora Eleonora Brigliadori, Rai2 ha deciso di non far partecipare la stessa al programma PECHINO EXPRESS – AVVENTURA IN AFRICA”.

Le spiegazioni sul caso continuano poco dopo: “Le suddette dichiarazioni sono in evidente contrasto con la missione e i valori di servizio pubblico della Rai, con il codice etico aziendale e con la linea editoriale della Rete”.

Rai ufficializza, inoltre, che a causa di Eleonora Brigliadori persino suo figlio Gabriele non prenderà parte alla gara televisiva: “Pertanto la coppia Madre e Figlio (Eleonora Brigliadori, in arte Aaron Noel e Gabriele Gilbo), non farà parte del cast.

Pechino Express 2018: una nuova coppia nel cast?

Con l’uscita di scena (quasi) a sorpresa anche di una seconda coppia, la produzione di Pechino Express sarà riuscita in tempo ad assoldare nuovi concorrenti prima della imminente partenza per l’Africa? Oppure dopo aver già sostituito Filippo Magnini e sua sorella con il duo di youtuber Le Coliche, ci ritroveremo con una coppia in gara in meno in assenza di rimpiazzi?

Per scoprirlo potrebbero bastare anche meno di sette giorni: il prossimo 27 giugno, la Rai presenterà i palinsesti della nuova stagione televisiva e – dunque – anche tutte le novità su Pechino Express 2018.