Eleonora Brigliadori: Rai2 spiega perché era nel cast di Pechino Express

eleonora brigliadori

Il direttore di Rai Due, Andrea Fabiano, spiega perché Eleonora Brigliadori era stata inserita (e poi esclusa) dal cast di Pechino Express 2018 ai Palinsesti Rai.

Dopo oltre un mese di proteste, come oramai è noto, Eleonora Brigliadori è stata esclusa dal cast della nuova edizione di Pechino Express le cui riprese si stano svolgendo proprio in questi giorni in Marocco. Nel corso della conferenza relativi alla presentazione dei nuovi Palinsesti Rai (settembre – dicembre 2018) il giornalista Giuseppe Candela ha chiesto al direttore di Rai Due maggiori delucidazioni sul caso.

Come mai Eleonora Brigliadori era stata inserita nel cast? E perché attendere proprio le affermazioni contro Nadia Toffa per escluderla dalla rosa di concorrenti? Ecco le sue risposte.

Eleonora Brigliarodi a Pechino Express 2018: perché?

Ecco la risposta del direttore di Rai Due, Andrea Fabiano: “Eleonora Brigliadori era stata scelta nell’ottica di costruire un cast, guardandolo complessivamente. Ora, Pechino Express non è un programma di medicina, non è un programma di scienza: è un programma d’intrattenimento, registrato e montato. E quindi qualsiasi cosa avesse detto (sul tema tumori, ndr.) non sarebbe comunque andato in onda“.

Ma l’esclusione è arrivata in un secondo momento: “Però un conto sono le teorie deliranti che le persone possono avere. Un altro conto però è quando queste teorie si applicano pubblicamente e su una persona, e su una situazione molto specifica. Quelle parole sono totalmente inaccettabili e questo è il motivo che ha portato Eleonora Brigliadori all’esclusione del programma“.

Ma la Brigliadori aveva comunque firmato un contratto: verrà rescisso? O la Rai dovrà pagarle una penale? Questa la risposta del direttore: “Eleonora Brigliadori era stata annunciata quindi, ovviamente, aveva un contratto preso con la Rai. Ma i contratti si rescindono e, se mai fosse il caso, ci sarà un contenzioso in cui un giudice deciderà le cose come finiranno. Nel frattempo, la nuova edizione (di Pechino Express, ndr) è partita sabato. Vi assicuro: sarà una avventura davvero molto affascinante con un cast notevole“.