pechino express

In una intervista, Costantino Della Gherardesca parla della nuova edizione di Pechino Express… e lancia una frecciatina al Grande Fratello 15 di Barbara D’Urso.

Si è da poco concluso di The Voice of Italy 2018 e Costantino Della Gherardesca, in una intervista rilasciata a Panorama.it tira le somme di questa nuova esperienza sulle reti Rai. Per il conduttore è stata un’esperienza positiva che non farebbe fatica a ripetere ma il suo prossimo impegno in agenda non è il talent con le poltrone rotanti: è Pechino Express 2018. A tal proposito, Costantino si è lasciato andare ad alcune piccole anticipazioni sul reality scagliando anche una frecciatina al Grande Fratello 15 di Barbara D’Urso.

Costantino Della Gherardesca vs Grande Fratello 15


Parlando della prossima edizione di Pechino Express, Costantino Della Gherardesca prova a raccontare alcune anticipazioni senza fare spoiler: “I casting di Pechino Express 2018 sono in corso. Poi prepariamo la rotta, di cui non posso dire nulla. Come sempre apriremo uno sguardo sul mondo: con l’espediente dell’adventure game, fino ad oggi siamo riusciti a raccontare mondi lontanissimi dall’Italia. Questo è servizio pubblico”.

E poi arriva la frecciatina al Grande Fratello 15 di Barbara D’Urso: “Continuerà a differenziarsi molto da quello dei reality delle emittenti private. Non avremo dei rappresentanti di CasaPound, questo lo posso spoilerare“, riferendosi a Luigi Favoloso.

Pechino Express 2018, quando inizia?

Costantino Della Gherardesca racconta altri piccoli dettagli sulla futura edizione di Pechino Express 2018: “La data di messa in onda non c’è ancora ma partirà prima di gennaio, forse già in autunno. Fra le coppie in gara mi piacerebbe avere la coppia Patty Pravo e Ornella Vanoni ma oggettivamente credo sia impossibile“. E ancora: “Ci sono delle ricerche di mercato che spiegano che Pechino Express è un programma longevo: gli ascolti sono buoni ma non pazzeschi ma il pubblico vuole continuare a vederlo. Una edizione all star? Si farà quando Pechino Express avrà finito le energie. Per ora ha una lunga vita…”.

E allora lunga vita a Pechino Express, sperando che faccia ascolti più lodevoli di quelli dell’anno scorso (fra i bassi di sempre, per la cronaca).

Pechino Express 2017: 5 curiosità spiegate da Costantino Della Gherardesca

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Please enter your name here