Buffy l’ammazzavampiri reboot o revival? Le parole della showrunner

Buffy l'ammazzavampiri reboot

1Buffy l’ammazzavampiri reboot – La nuova serie sulla cacciatrice potrebbe in realtà svilupparsi come un revival. Scopriamo i dettagli.

Buffy l’ammazzavampiri reboot – Dopo la notizia di quasi una settimana fa secondo cui 20th Century Fox è pronta a realizzare una nuova versione di Buffy, uno degli show fantasy che han fatto la storia, i fan della serie originale si sono rivoltati. Ultimamente spesso si è verificato che gli appassionati di determinati prodotti televisivi si dichiarassero apertamente contro i reboot. Esempio eclatante è stato Charmed, che ha visto contro non solo i fan, ma addirittura alcuni membri del cast originale.

Dopo le lamentele e i dubbi sollevati dai fan, la showrunner del Buffy l’ammazzavampiri reboot Monica Owusu-Breen è intervenuta su Twitter per cercare di sedare gli animi e rassicurare i detrattori.

Per alcuni scrittori di genere è Star Wars.
Buffy l’ammazzavampiri è il mio Star Wars.
Prima di diventare una sceneggiatrice, ero una fan. Per sette stagioni ho guardato Buffy Summers crescere, trovare l’amore, uccidere quell’amore. L’ho guardata combattere, sacrificarsi e uccidere.
C’è una sola Buffy. Uno Xander, una Willow, Giles, Cordelia, Oz, Tara, Kendra, Faith, Spike, Angel… E non possono essere rimpiazzati. La bellissima e geniale serie di Joss Whedon non può essere riprodotta. Non ci proverei neanche.
Ma eccoci qua, vent’anni dopo…
E il mondo sembra fare molta più paura.
Perciò forse, potrebbe essere il momento per conoscere una nuova ammazzavampiri…
Ed è tutto quello che posso dire.

Non è tutto…

Indietro