Barbara D’Urso e la frecciatina di Tiberio Timperi su Pomeriggio5

droga al gf

Tiberio Timperi approda a La Vita in Diretta e sarà diretto concorrente del Pomeriggio5 di Barbara D’Urso. Il conduttore, però, la vede in un altro modo…

In Rai, i principali conduttori dei programmi del mattino e del pomeriggio sono in fibrillazione. Caterina Balivo, ad esempio, proprio ieri ha effettuato la prima riunione di redazione per il suo nuovo talk show “Vieni da Me”. Mara Venier sta registrando proprio oggi lo spot di lancio della sua nuova “Domenica In”. Tiberio Timperi, invece, scarica la tensione dello sbarco a La Vita in Diretta in una intervista in cui parla della sua competitor Barbara D’Urso.

Tiberio Timperi commenta Barbara D’Urso

Al CorriereAdriatico.it, il nuovo conduttore de La Vita in Diretta Tiberio Timperi ha parlato del suo prossimo impegno televisivo rispetto a quello del suo diretto competitori “Pomeriggio5”. Ecco le sue parole: “Io sono in competizione con me stesso. Non guardo chi c’è dall’altra parte. Testa bassa e pedalare. E poi a noi di Rai Uno non ci interessa far vedere quei particolari così morbosi…“.

Prendi la luna per me…

A post shared by Tiberio Timperi (@tiberiotimperi) on

Con queste dichiarazioni il conduttore, dunque, non prende totalmente le distanze dalla cronaca nera (che resta comunque uno degli argomenti principali per programmi come La Vita in Diretta); ma al contrario, invece, spiega che in Rai si preferisce un modo totalmente diverso di raccontare la cronaca più cruenta.

Tiberio Timperi entra nella sfida con Barbara D’Urso, una sfida che fino alla scorsa stagione tv fu una prerogativa di Marco Liorni:Marco l’ho visto di recente. Sono molto contento perché può sperimentare una sua idea. Basta con tutti questi format stranieri importati. Anche io ne ho una di idea. Non lo racconto ma vi do qualche indizio: io sono cresciuto a pane e motori”.

Infatti, Marco Liorni tornerà in tv solo il sabato pomeriggio con un talk show dal titolo “Italia Sì”: una specie di contenitore con storie ed eccellenze italiane.