13 Reasons Why Netflix difende la scelta di rinnovare la serie

13 Reasons Why Netflix

113 Reasons Why Netflix – L’amministratore delegato della compagnia ha difeso la scelta di rinnovare la serie con Katherine Langford e Dylan Minnette.

13 Reasons Why Netflix – Appena ieri è giunta la notizia dal colosso dello streaming che Tredici era stato rinnovato per una terza stagione. L’annuncio è stato dato tramite un breve video sul canale YouTube della piattaforma. Tale decisione ha scatenato ulteriori polemiche, tra chi semplicemente non ha trovato allo stesso livello della prima già questa seconda stagione, e tra chi invece è contro lo show per il modo in cui tratta questi temi forti e li mette in scena.

Il PTC, Parental Television Council, si era già espresso ancora prima che la seconda stagione debuttasse. L’associazione aveva chiesto a Netflix di rimandare l’uscita dello show finché “gli esperti della comunità scientifica non avessero determinato la sicurezza nel consumo da parte di un pubblico fortemente composto da minorenni.

Ora il presidente Tim Winter ha dichiarato di aver trovato i contenuti della nuova stagione peggiori di quanto potessero immaginare. Il PTC sperava in un 13 Reasons Why 2 volto completamente alla redenzione, dopo il suicidio di Hannah (Katherine Langford). Secondo loro, però, non ha fornito altro che un’ulteriore causa di scoraggiamento.

Non è tutto…

Indietro