Space X ci riprova: 4 astronauti pronti a partire con l’equipaggio del drago. Nel 2021 sarà la volta di Tom Cruise

Space X ci riprova: 4 astronauti pronti a partire con l’equipaggio del drago.  Nel 2021 sarà la volta di Tom Cruise

Il lancio è previsto per stasera: stasera alle 19.49 in Florida (quindi buio, 1.49 ora italiana), dallo spazio della Nasa a Cape Canaveral. Alla base spaziale di Cape Canaveral, la Stazione Spaziale Internazionale ISS

Dopo il primo test con due astronauti, Douglas Hurley e Robert Benheck, iniziato il 30 maggio e terminato il 2 agosto, il primo equipaggio è pronto per un viaggio “operativo” con 4 astronauti. Oltre ai due piloti della navicella spaziale Crew Dragon, ci saranno effettivamente due “specialisti di missione” per la prima volta: il comandante Michael Hopkins, senior delle missioni navetta della NASA, il co-pilota Victor Clover e gli “esperti” Shannon Walker e persino l’astronauta giapponese Sochi Nokuchi.

Un progetto, SpaceX, progredirà rapidamente, dopo inevitabili ritardi. Lo space shuttle, ritirato dal 2011, è un veicolo spaziale completamente diverso con coefficienti di partenza più elevati, nessun sistema di emergenza efficace in caso di guasto: sono necessarie 4 missioni di prova, fino alla quinta, la prima operativa.

Space X ci riprova: 4 astronauti pronti a partire con l'equipaggio del drago.  Nel 2021 è stata la volta di Tom Cruise

SpaceX è già sulla seconda rampa di lancio, a cominciare dagli aerei operativi, considerando il miglior successo della prima missione. La presenza dell’astronauta giapponese, dell’agenzia NASTA, sarà sostituita dalla russa Soyuz ISS dal 2021. Anche i partner internazionali della NASA, compresi gli europei. Fatta eccezione per i russi, che possono ancora fidarsi della vecchia, ma sempre versatile Soyuz MS.

A ottobre, un nuovo trio di stazioni spaziali è partito dal Kazakistan: l’astronauta statunitense Kate Rubins a bordo dell’ultimo astronauta della NASA a bordo della ISS a bordo di una navicella Soyuz: tornando negli Stati Uniti con piena autonomia per le agenzie spaziali con equipaggio, a partire dal 2021 l’equipaggio di Elon Muskin Join the Dragon, “Il primo lancio con il Boeing Starliner e gli astronauti è previsto per la prossima estate.

READ  Non c'è bisogno di preoccuparsi di una mutazione catastrofica ... Un nuovo ceppo "corona" visto.

La missione, che parte questa sera, si chiama “Crew 1” e segue “Demo 2”, il secondo volo di prova (ma primo con gli astronauti). Il razzo vettore è il collaudato Falcon 9, che verrà lanciato dalla piattaforma 39, da cui parte la metà di tutti i voli navetta, e tre Soyuz del 1975 per i moli Skylop e Apollo, appena prima delle missioni Apollo 10.

I quattro astronauti dell ‘”Equipaggio 1″ devono rimanere in orbita fino a quando la ISS non atterra nel Golfo del Messico all’inizio di aprile o all’inizio di maggio 2021. Se tutto va bene, la missione di quattro uomini è prevista per il 2021, l’ultimo dei quali sarà il primo turista di SpaceX a ottobre: ​​l’attore Tom Cruise e un regista.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration