Samsung rafforza le funzioni di controllo vocale sui suoi smart TV – Samsung Newsroom International

Samsung rafforza le funzioni di controllo vocale sui suoi smart TV – Samsung Newsroom International

Google Assistant, Amazon Alexa e Pixby Voice Assistant ti consentono di accedere rapidamente ai contenuti desiderati, controllare gli oggetti connessi a casa e visualizzare le risposte alle domande poste direttamente sullo schermo delle smart TV Samsung.

Samsung Electronics ha annunciato l’arrivo di Google Assistant con Amazon Alexa e PixP nella sua gamma di Smart TV 2021, che offre controlli avanzati e funzionalità di innovazione. Google Assistant, come Alexa e PixP, sono ora integrati nelle smart TV 2021 di Samsung; Nessun download, attrezzatura o installazione aggiuntivi necessari per goderne.

Disponibili sui modelli QLED 4K e 8K, nonché sui televisori Crystal UHD tra cui The Frame, The Serif, The Zero e The Terrace, le smart TV 2021 del marchio sono compatibili con gli ecosistemi che gli utenti già possiedono.

Semplifica i controlli e cerca nuovi contenuti

Grazie a questa compatibilità estesa con gli assistenti vocali, i possessori di smart TV Samsung compatibili possono accedere rapidamente ai propri contenuti preferiti. Possono ottenere risposte in tempo reale alle loro domande, che possono essere visualizzate direttamente sullo schermo della TV o controllare i dispositivi collegati alla casa. Inoltre, attivando i comandi vocali, possono spostarsi tra diversi canali, regolare le dimensioni del televisore, interrompere la riproduzione di video o riavviare o avviare applicazioni.

“L’uso degli assistenti vocali sulle nostre smart TV continua a crescere, con l’integrazione di Google Assistant e Amazon Alexa in modo che i nostri utenti possano ora richiedere di più dalle loro smart TV”. Jerome Beyrode des Cuchens, direttore del content marketing di Samsung Electronics France, ha dichiarato.

Gli appassionati di intrattenimento possono scoprire immediatamente nuovi contenuti con una semplice ricerca del genere, del regista o dell’attore utilizzando il loro assistente vocale preferito. Hanno anche la possibilità di chiedere ad Alexa, Pixby o all’Assistente Google di iniziare con le previsioni del tempo, gli ultimi risultati di gioco o le loro canzoni preferite. Inoltre, l’Assistente Google fornisce l’accesso ai servizi Google utilizzati dai processori delle smart TV Samsung per aiutare a organizzare le foto, Google Maps e Google Calendar.

READ  Adrono, il presepe si vede e si spiega su WhatsApp: l'idea di un impeccabile concetto di convivenza per un Natale

“Integrando l’Assistente Google con le Smart TV Samsung, vogliamo collegare il soggiorno con altre parti della casa che sono collegate in modo che gli utenti possano gestire al meglio la loro giornata con i loro servizi Google preferiti”. Ha detto Jack Kravsik, amministratore delegato del prodotto per Google Assistant. “Grazie alla nostra collaborazione con Samsung, le persone in tutto il mondo possono aiutare con l’Assistente Google direttamente dalla TV. “

Puoi controllare le luci, regolare il termostato o programmare la sveglia tramite l’assistente vocale utilizzato in casa e collegare qualsiasi stanza della casa con la Smart TV Samsung.

“Sulle smart TV Samsung, Amazon Alexa è progettato per fornire agli utenti un’esperienza di intrattenimento avanzata. Oltre alla facile navigazione su contenuti video e musicali, l’integrazione di Alexa consente loro di collegare i loro televisori a oltre 100.000 oggetti collegati, semplificando così le loro attività quotidiane “. Aaron Rubenson, Vice President di Alexa Voice Service e Alexa Skills. “La nostra collaborazione con Samsung continua a fornire ai clienti il ​​controllo vocale su smart TV, nonché l’accesso ai servizi vocali che desiderano. “

Tess Smart TV Samsung Polycloths

Dalla sua integrazione nelle smart TV Samsung all’inizio di quest’anno, Amazon Alexa è ora disponibile per gli utenti del marchio in 14 paesi in tutto il mondo. Da parte sua, Google Assistant è disponibile sulle smart TV Samsung nel Regno Unito, Francia, Germania e Italia. L’assistente vocale sarà distribuito in 12 paesi entro la fine di quest’anno.[1]

[1] Disponibile nel Regno Unito, Francia, Germania e Italia dalla fine di ottobre e in Spagna, Brasile, India e Corea del Sud alla fine di novembre.

READ  "Mi ha chiesto di ucciderla perché non voleva più vivere." Sylvia Tofan è inespressa

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration