Posticipazione del primo rilascio operativo di Crew Dragon

Posticipazione del primo rilascio operativo di Crew Dragon

Il primo rilascio operativo di Crew Dragon è previsto per il 31 ottobre, la notte di Halloween, ma a causa di alcuni problemi tecnici Si è deciso di posticiparlo al prossimo 14 novembre. Tuttavia, la NASA ha voluto sottolineare il rapporto di assoluta fiducia tra la compagnia statunitense e SpaceX nell’ambito del suo programma di collaborazione con la compagnia privata “Commercial Crew”.

Perché l’output è stato spostato

La necessità di una mossa per il lancio di Crew Dragon è emersa all’inizio di ottobre SpaceX ha dovuto spegnersi a causa di un malfunzionamento di uno dei motori raptor del Falcon 9.. L’origine dell’incidente non è stata immediatamente evidente, quindi sono state necessarie alcune settimane di analisi, che hanno costretto Crew Dragon a posticipare il lancio.

Dopo le analisi necessarie, Si è scoperto che il malfunzionamento si è verificato a causa del materiale che copre una valvola di sfogo meccanica. Quindi l’aborto della missione ha impedito che la macchina venisse danneggiata da un incidente come questo. Per proteggere le superfici in alluminio, il materiale in questione è risultato essere una “vernice” durante alcuni processi di fabbricazione delle valvole, che di solito viene accuratamente rimossa da un processo di lavaggio.

La missione di Crew Dragon

Dopo il lavoro di prova dello scorso maggio, Il 14 novembre, noto anche come Crew-1, è la prima vera missione operativa di Crew Dragon. Al momento della partenza in Italia era mezzanotte passata 15 novembre (decollo previsto per le 00.49 ora italiana, per la precisione).

Simbolo dell’equipaggio della missione 1

Astronauti 3 americani (il comandante Mike Hopkins, lo specialista di missione Shannon Walker e il pilota Victor Clover) e giapponesi (Sochi Nokuchi, uno specialista di missione) durante l’addestramento Hanno già battezzato la navicella, che li porterà in orbita in nome di “ritirata”.

READ  Burioni: "Il vaccino Pfizer? La più grande azienda nella storia scientifica"

ISS Il lancio di regressione sarà l’inizio di una serie di viaggi che porteranno vari veicoli spaziali privati. Mentre si trovava alla stazione spaziale, l’equipaggio 1 dell’equipaggio della navicella spaziale Cygnus di Northrobe Krumman attracca, il nuovo modello di veicolo spaziale cargo di SpaceX e la missione di prova finale Boeing Starliner prima che gli umani viaggino.

Tutti questi lanci fanno parte del programma Commercial Crew della NASA 2010, in cui SpaceX è diventato un partner chiave. All’interno di questo lavoro, il nazista, di persona, non ha mancato di sottolineare l’apprezzamento del lavoro di Elon Musk per Kathy Leuders:

Abbiamo una forte relazione commerciale con il nostro partner Spacex.
A causa dell’elevato numero di attività che esegue, SpaceX ci offre informazioni davvero incredibili su questo sistema aziendale e ci aiuta a prendere decisioni informate sullo stato dei nostri viaggi.

La missione dovrebbe durare circa 6 mesi e separerà automaticamente la navicella dalla ISS e terminerà con uno “splash down” nel mare fuori dalla Florida.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration