Kamala Harris riprende il potere gentile. Il sogno americano ora è giovane e femminile

Kamala Harris riprende il potere gentile.  Il sogno americano ora è giovane e femminile

Esegui di nuovo Potere morbido americano, Che è il tipo di incantesimo universale stati Uniti Come conservare (o conservare) la conoscenza, una terra Cina Non posso ancora competere. Il soft power americano ha gli occhi, il sorriso e la determinazione della prima vicepresidente donna a tornare: Kamala Harris. Una cosa di cui sappiamo poco, ma ha già inondato i media mondiali. “Lei è ok. Chissà cosa chiedere. Prima di parlare, riflette su quello che dirà ”, dice Sierra Corrosa, presidente del Consiglio delle donne a Parigi, che l’ha incontrata per il forum di Chicago un anno fa. Stati Uniti e democratica Linda Douglas, in precedenza casa Bianca Con Obama In seguito la vede come la moglie dell’ambasciatore John Phillips a Roma: ama Kamala Harris è il partner perfetto Biden. Ha aggiunto alla squadra il volto felice di una donna dalla personalità positiva e sfaccettata, rappresentante del potere femminile.

Biden, governo al muro con il Messico: il presidente Trump rimuoverà gli Stati Uniti

Biden, Gentiloni: “Clima, salute, commercio è una svolta per l’Europa”

Stabilità

Mentre gli afroamericani, che ha definito “la spina dorsale della nostra democrazia”, ​​hanno rivolto il loro pensiero alla determinazione delle donne che hanno combattuto per essere ascoltate, Biden-Harris ha ringraziato quella sezione di elettori che è stata decisiva per la vittoria della squadra. Ma è solo rivolgendosi alla nuova generazione che Kamala Harris è tornata a marchiare la bandiera del sogno americano. Quella bandiera, e per motivi di età, sventola con orgoglio il nuovo presidente Biden, ma con meno energia. Lei, Kamala, Physical to Roll, Story ed Energy sono credibili quando dice a ragazzi e ragazze di “sognare con ambizione e andare avanti con determinazione”. Ripartire dalle donne per restituire prestazioni allo smalto e soft power al sogno americano è un’impresa rischiosa che ispira fiducia e aspettative in gran parte della popolazione mondiale. Questa è una buona mossa, né la Russia né la Cina sono a loro agio con il soft power, ma Kamala Harris dovrebbe evitare molti pericoli e guardarla attentamente. Come Ocacio-Cortez, ci sono quelli che sono stati attivisti diligenti, ma ora iniziano a innervosirsi se il partito lascia la sinistra. Soprattutto quelli che sperano di competere per la Casa Bianca all’età di 4 o 4 anni sanno che davanti a loro c’è un ostacolo complesso. Perché, se si comporta meglio, se non cade, Kamala Harris sarà “in prima linea per il prossimo candidato democratico”, come ha detto all’ambasciatore l’ex consigliere Obama David Axelrod. Reazioni entusiasmanti anche in Europa. A partire da quel forum delle donne che si tiene ogni anno a Parigi, riunisce donne di tutto il mondo che hanno accesso alla sala di controllo.

READ  I turchi che vivono in Europa non vogliono tornare

Ha forum

Kamala Harris era tra gli ospiti del Women’s Forum, che si sarebbe svolto diversi mesi fa negli Stati Uniti senza Govt. I due hanno incontrato l’avvocato afroamericano Star Jones a Chicago un anno fa. Sierra Corsa, che conosce bene le donne al potere da Christine Lagarde a Ursula van der Leyne, dice che Kamala Harris ha il dono dell’empatia a prima vista. “Quando ci siamo incontrati a Chicago aveva un lavoro perché stava raccogliendo fondi per la sua campagna elettorale. Ma è rimasta con noi per due ore. Ha posto domande sulla disuguaglianza salariale in Europa, sull’accesso al capitale per le imprenditrici. Non era simpatica, lo era. Direi molto bene “. Il nuovo vicepresidente americano sta attaccando l’abilità. Era un avvocato, ed è chiaro che è abituato a pensare prima di dare una risposta. Lo avverte Ch Siara Coraza. Ha meno di 56 anni. È una donna bella, curata e molto elegante. Quella mattina, a Chicago, indossava un tailleur pantalone antracite. Niente di brillante, ma nemmeno un capello. Il Forum delle donne di Parigi ti invierà presto le stesse raccomandazioni che naturalmente vengono inviate ai capi di Stato e di Stato, e anche ai nostri Giuseppe Conte e Macron, che ha già risposto con una lettera banale. Sperano che Kamala Harris a Parigi non si limiti alle toccanti parole del suo discorso. Il ferro è stato coltivato a Washington da Democratici come Linda Douglas. Dopo 4 anni a Roma, la giornalista ha lavorato per Bloomberg Communications a New York, e negli ultimi mesi si è offerta volontaria per il gruppo “Women for Biden”. “Kamala Harris ha svolto un ruolo chiave nell’avvicinare le ragazze. Sarebbe un perfetto vicepresidente, ma noi democratici dobbiamo guardarci dentro. Ad esempio, capisci perché così tante donne, soprattutto bianche, hanno votato per Trump. Sarà un lavoro lungo, ma alla Casa Bianca ci sarà una coppia forte per Biden. Kamala Harris e sua moglie Jill. Conosco tutte le first lady degli anni ’80 e penso che Jill Biden sarebbe un’ottima first lady. È pronto per il ruolo e non ha paura di recitarlo. Kamala non ha paura di questo. ‘

READ  Yusa 2021, via libera per passare da Trump al presidente eletto Joe Biden. Lettera di Emily Murphy

video

video

Ultimo aggiornamento: 14:26


© Revisionato

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration