Italia: dopo la C1, la Lazio delude contro l’Hellos

Italia: dopo la C1, la Lazio delude contro l’Hellos

La Lazio Roma ha lottato con le ultime qualificazioni nelle fasi a eliminazione diretta della prima Champions League in 20 anni e ha perso sabato (11-1) in casa contro l’Hellos Verona all’undicesima giornata della serie. A.

Come altri club coinvolti in C1, i romani hanno potuto pagare in campionato per accumulare concorrenza nelle ultime settimane.

Con questa quarta battuta d’arresto della stagione, i giocatori di Simon Inzaki hanno perso l’occasione di passare all’8 ° posto a ridosso delle posizioni europee e sono stati battuti dagli avversari serali che sono risaliti al 6 ° posto.

Veronais ha aperto le marcature quando Manuel Lazari (1-0, 45 ‘) ha ringraziato Federico Timarko per una deviazione nel proprio campo. Felipe Guiseto ha avuto un buon ordine, controllo e vantaggio (1-1, pareggiato dopo 56 °). Ma l’Hellos ha riacquistato il vantaggio del francese Adrian Thames, che ha vinto lo scontro con il pigro portiere Pepe Raina (2-1, 67 °).

– Omaggio a Paulo Rossi –

Durante la partita di Serie A tra Lazio e Verona a Roma il 12 dicembre 2021, viene reso omaggio al campione del mondo e Pallone d’Oro 1982, Paulo Rossi, scomparso questa settimana (AFP – Vincenzo PINTO)

L’incontro è iniziato con un omaggio al Pallone d’Oro del 1982, Paulo Rossi, morto questa settimana all’età di 64 anni, e il suo funerale si è svolto sabato scorso.

I soldati si sono radunati intorno al cerchio centrale dove è stato esposto un gigantesco ritratto dell’ex attaccante e sono rimasti in silenzio per un minuto. I messaggi “Gli eroi non muoiono mai” e “Xiao Pavlo” sono apparsi anche su schermi giganti e cartelloni pubblicitari nello stadio.

READ  Migliori 30 Zaino Bambino Elementari: le nostre scelte migliori per il 2021 | Prettygeneration.it

In precedenza, il Torino, che ha perso contro la Juventus nel derby dello scorso fine settimana, ha perso contro l’Udini (3-2) in casa dopo una partita con colpi di scena. I torinesi hanno preso il 2-0 prima del pareggio nel secondo periodo, poi hanno perso un gol contro Elijah Nestorovsky (69 °). Scendono temporaneamente dal secondo all’ultimo, mentre i nemici salgono tra i primi 10.

Nel pomeriggio il Crotone a semaforo ha finalmente vinto la prima partita della stagione per 4-1 contro La Specia (16 °). Promosso all’ultimo posto nonostante tutto, ma a poca distanza dal Torino.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration