Il gigantesco anello di Einstein è stato visto nelle profondità dello spazio

Il gigantesco anello di Einstein è stato visto nelle profondità dello spazio

Il telescopio spaziale Hubble ha filmato “uno degli anelli di Einstein più completi e grandi conosciuti nell’universo”.

Secondo il sito web di ScienceNews, GAL-CLUS-022058, fornito dalla costellazione di gennaio, è soprannominato “Anello fuso” per la sua forma, e le galassie dell’anello 2 sono a circa 4 miliardi di anni luce l’una dall’altra.

Si dice che l’immagine sia stata creata dall’attrazione gravitazionale della galassia ovale anteriore.

Secondo gli astronomi che studiano i dati di Hubble, “la forma insolita di questo oggetto, proposta per la prima volta nella teoria della relatività generale di Einstein (fisico teorico Albert), può essere spiegata dal processo di distorsione gravitazionale. Flessione con effetto”.

Gli astronomi dicono: “Qui, la luce proveniente dallo schermo della galassia di fondo è piegata dall’attrazione gravitazionale dell’ammasso galattico di fronte ad essa.

Il telescopio spaziale Hubble, sviluppato dalla NASA in collaborazione con l’Agenzia spaziale europea (ESA) e lo Space Telescope Science Institute (SDSL), orbita attorno alla Terra dal 1990.

READ  Solo poche eclissi solari saranno visibili nel 2021

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration