Il dottor Vasiley, il medico capo di Passa e parte della storia della medicina, è morto

Il dottor Vasiley, il medico capo di Passa e parte della storia della medicina, è morto

Balmanova. Palmarine ha volato un pezzo di storia dell’arte medica. Giovedì pomeriggio all’ospedale “Santa Maria della Misicordia” di Udin è morto il dottor Alfonso Vasile, pietra miliare della nefrologia del Basso Friuli e protagonista della vita ospedaliera. palmarino. Ha 80 anni. Lascia la moglie Cetina, la figlia Eleonora e il genero, che vivono tutti in una città costellata di stelle.

Siciliano di nascita ma di adozione Palmarino, il dottor Vasile, arriva all’ospedale Palmanova nel 1970, dopo alcune esperienze in Sicilia e Veneto. Il primario dell’epoca, il dottor Strookeliz, disse ai colleghi che il giovane assistente si rese conto di essere l’assistente giusto per affrontare un nuovo campo che in quegli anni si stava affermando in Italia e nel mondo: nacquero così 13. Novembre 1974 Palmanova avvia il servizio di emodialisi e nel 1983 Vasile Ladisana inizia la dialisi.

Come ricorda il dottor Massimiliano Dostolo, a nome dei colleghi del settore che da tempo lavorano per Vasile, “Dalla prima esperienza, quasi pionieristica, il servizio si è evoluto in tanti anni ed è diventato una complessa struttura di nefrologia e dialisi, occupando sempre un posto di rilievo nel panorama sanitario regionale.

Dalle prime stanze riservate alle cure dialitiche nello storico ospedale di Palmanova – racconta – nel 1998 la dialisi si è trasferita e ampliata nel nuovo ospedale di Jalmiko. La Dott.ssa Vasiley ha sempre gestito il campo in modo efficiente, al passo con i tempi e in alcuni casi anticipando il progresso dell’allora giovane specialista, nefrologia, e il serio contributo della Società Italiana Società Italiana all’evoluzione scientifica e tecnologica del servizio. Nefrologia.

READ  Il nostro parente animale più distante è una spugna o una gelatina di pettine? Il nostro studio fornisce una risposta

Nei 33 anni che ha diretto nefrologia e dialisi, Alfonso Vasile è stato uno dei protagonisti della vita dell’ospedale, ricoprendo ruoli chiave in svariati ambiti che vanno dalla prevenzione all’unione. Vasiley, da tutti apprezzato come sua scelta, si è riconosciuto a livello nazionale, confrontandosi con la sua professionalità, il suo impegno e il suo interesse nel sostenere la professione medica in rapida crescita per i giovani medici.

I colleghi lo ricordano «lo hanno contraddistinto per autentica serietà, professionalità ed innata eleganza – spiegano i medici di Palmanova -. Dottor Vasile, da lì, così come suo nipote cresciuto, sua figlia e sua moglie ci guardano.

La data del funerale non è ancora stata decisa, ma ieri nella città stellata è trapelata la notizia della morte di Vasil, scatenando il lutto immediato da parte di chi lo conosceva, oltre che per la sua carriera.

© Revisionato

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration