Il Credit Suisse, CEO uscente di Lloyd, succede al presidente Urs Rohner

Il Credit Suisse, CEO uscente di Lloyd, succede al presidente Urs Rohner

(Teleforza) – CEO uscente di Lloyds Group, Antonio Horta-Osario, Diventerà Nuovo Simon Dal 30 aprile 2021, il Consiglio di amministrazione di Credit Suisse formalizzerà la sua nomina. Vincerà Harta-Osario Il presidente uscente Urs Rohner, “Chi si dimetterà nel 2021 come annunciato in precedenza Raggiungimento di un termine legale di 12 anni“, Ha annunciato la stessa seconda banca più grande in Svizzera, segnando il mandato di Rohner di 12 anni, prima come vice presidente e nel 2011 come presidente.

Antonio Horta-Osario, portoghese, Il 56enne ha guidato il gruppo dei Lloyds fino a ieri Il British Bank Board ha nominato Charlie Nanny come CEO E amministratore delegato. Horta-Osario ha iniziato la sua carriera bancaria nel 1987 Gruppo di città, E poi lavorare Goldman Sachs, Bango Santander e Bank of England.

“Sono molto lieto di poter proporre come mio successore il potere professionale più comprovato Approvato dall’International Banking Department – Urs Rohner – Spero che Antonio Horda-Osario possa dare un contributo significativo al futuro successo della nostra banca “.” Sono lieto di essere stato nominato Presidente del Consiglio di amministrazione di Credit Suisse – ha commentato Antonio Horta-Osario – Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con il Consiglio di amministrazione e la direzione Per sfruttare i tanti punti di forza del gruppo “,


© Revisionato

READ  Trasmissione del virus Corona mondiale: i parenti delle vittime denunciano i politici italiani

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration