I turchi che vivono in Europa non vogliono tornare

I turchi che vivono in Europa non vogliono tornare

Secondo uno studio condotto da turchi che vivono in Germania, Francia, Austria e Francia dell’American Center for Progressive Studies, della European Progressive Research Foundation, della Mus van der Stoyl Foundation e della Jean-Jérs Foundation, la percentuale di turchi che vogliono vivere in Germania è del 24%. Un po ‘più degli altri.

Secondo Euronews, la percentuale di persone che desiderano soggiornare nel proprio paese di residenza è del 77,4 per cento nei Paesi Bassi, del 73,9 per cento in Francia, del 72,7 per cento in Austria e del 68 per cento in Germania. È accaduto.

Secondo il sondaggio, la Turchia è un paese democratico in cui vivono e il paese in cui vivono in Turchia dovrebbe sostenerlo maggiormente.

Ai sondaggi in Europa per telefono e 5 milioni di turchi si sono aggiunti 64 curdi di origine tedesca, 64 dei quali sono di origine turca, 416 dall’Austria, 452 dalla Francia e 425 dai Paesi Bassi.

Sebbene il 72% dei partecipanti si definisse principalmente turchi, la percentuale di coloro che si sentivano principalmente dalla nazionalità del paese in cui vivevano era molto bassa.

Solo il 7,3% si è identificato principalmente come europeo, il 6,4% con identità miste e il 5,6% come curdo.

Secondo i risultati del sondaggio, i partecipanti preferiscono parlare turco a casa, principalmente quando usano la lingua del paese in cui lavorano.

I partecipanti hanno affermato di preferire i media turchi a causa delle differenze tra i paesi in cui esiste una fonte costante di notizie e i media turchi, principalmente spettacoli di intrattenimento. Come fonte di informazioni, la televisione è in prima linea su Internet, sui social media e sui giornali.

READ  "L'insufficienza cardiaca provoca infiammazione dei polmoni"

L’integrazione dei paesi in cui vivono un buon lavoro elimina la necessità di separare l’immigrazione dalla Turchia nella direzione della domanda se le risposte sono contrastanti.

Mentre la maggior parte dei partecipanti ha affermato di sentirsi nel paese in cui viveva, la maggioranza ha anche affermato che i turchi dovrebbero essere più integrati con le comunità non turche.

Potresti essere interessatoRappresentante dell’UE in Turchia Landret: la Turchia ha intrapreso un’azione unilaterale Potresti essere interessatoInterpretazione Merkel e Macro della Turchia dopo il vertice UE: non consentitoInterpretazione Merkel e Macro della Turchia dopo il vertice UE: non consentito

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration