Call – Italia – I funzionari sportivi italiani vogliono allentare le regole per il rinnovo dello stadio

Call – Italia – I funzionari sportivi italiani vogliono allentare le regole per il rinnovo dello stadio
COME.  Rome Studio Olympico.  (Lahalle / Squadra)

Italia

I funzionari sportivi italiani hanno scritto una lettera al governo a sostegno dell’allentamento dei regolamenti per facilitare la ricostruzione e la costruzione di stadi sportivi in ​​Italia.

In una lettera al Presidente Giuseppe Conte, il Comitato Olimpico Italiano (CONC) e la Lega e la Federcalcio italiana (FIGC) questo sabato hanno chiesto di allentare le regole per facilitare la ricostruzione e la ristrutturazione. Costruzione di stadi nel paese.

« Il confronto con la media europea è inarrestabile: l’Italia è in ritardo rispetto a Regno Unito, Germania e Spagna in termini di entrate medie da competizioni, spettatori, servizi moderni e tante novità. Stadi costruiti negli ultimi vent’anni “, Questa lettera è stata scritta dai vertici del CONI della Lega italiana della FIGC. Quest’ultimo y « Condanna lo stato obsoleto e difettoso dell’infrastruttura di gioco .

Lungo ritardo in Italia

All’inizio di questo ritardo, secondo loro, i ritardi amministrativi sono ciò che molti club vogliono aggiornare o modernizzare il loro stadio: « Il tempo medio per l’accreditamento in Italia e lo sviluppo di nuove apparecchiature varia tra gli otto ei dieci anni, che è significativamente più di due o tre anni, come si è visto in Europa “. I leader hanno spiegato. Ritengono che sia necessario agire per ridurre il numero di azioni richieste.

Insieme a una lettera di Deloitte, hanno spiegato l’arretratezza dell’Italia rispetto agli altri principali paesi europei e hanno stimato gli investimenti nel settore a ில்லியன் 4,5 miliardi in dieci anni.

Molti club hanno in programma di rinnovare o rinnovare i propri stadi, come ad esempio a Porontina. Milano e A.S. Roma.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration