Marzo 2, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

Anche se l’Italia è aperta quasi ovunque, l’Alto Adige dovrà fare molta attenzione

Bagliore bianco, neve fresca, sole. Ci sono condizioni fantastiche per gli sport invernali. Le vacanze scolastiche sono dietro l’angolo. Ma in Alto Adige non era niente. Mentre a metà febbraio gli altri altopiani italiani attendono la tanto attesa recessione, la provincia sta ancora una volta cadendo in una stretta chiusura di tre settimane. Anche la vicina Austria sta riposando con cautela, nonostante la variante sudafricana diffusa in tutto lo stato del Tirolo.

Da oggi, fino all’8 febbraio, le cose si faranno serie. L’Alto Adige chiude negozi, bar, ristoranti e alberghi turistici. Solo l’essenziale è aperto. I cittadini non sono più autorizzati a lasciare la propria comunità per una buona ragione. Andare a fare una passeggiata con il cane, camminare e giochi personali sono consentiti fuori dalla porta di casa e orari di coprifuoco – con un’autodichiarazione completa e una maschera di sicurezza. Viene insegnata la formazione a distanza. I centri diurni sono aperti.

READ  Italiano, Seemach im America Cup