Aggiornamento dei processi e protezione dei diritti umani dalla tecnologia – Mundo n Linea

Aggiornamento dei processi e protezione dei diritti umani dalla tecnologia – Mundo n Linea

I progressi a livello generale sono in un momento di boom. Gli esperti sottolineano che il mondo sta vivendo una seconda rivoluzione tecnologica, che spesso colpisce le aziende tradizionali. Colpisce direttamente i sistemi di polizia e il Cile non fa eccezione. Secondo uno studio di Kadam, nel Paese il 77% delle persone ha confermato un aumento della criminalità nell’ultimo anno. Ecco perché lo sviluppo di un ordine restrittivo è necessario per mantenere l’ordine pubblico, la protezione dei cittadini e la protezione dei diritti umani in casi importanti.

Vengono identificati due tipi comuni di risultati sulla base di strategie di prevenzione e controllo della criminalità. Questi sono materiali (tecnologie hard) e basati sull’informazione (tecnologie soft). Entrambi possono essere utilizzati in modo precauzionale e durante un evento, come dimostrazioni o arresti di massa. “Nel processo di modernizzazione che sta vivendo Carabineros de Chile, è essenziale avere gli strumenti in prima linea, soprattutto se il loro focus è sui nuovi protocolli per operare nelle manifestazioni, a seconda di come si svolgono queste manifestazioni. Louis Perez, leader di Hydra.

Al giorno d’oggi, disporre di attrezzature adeguate, versatili e sofisticate nelle operazioni di emergenza si è rivelato fondamentale. Dalla Rete Nazionale del Ministero della Giustizia e della Difesa dei Paesi Bassi, attraverso la Rete Nazionale della Polizia Stradale in Brasile, alla Metropolitana di Santiago alle Forze di risposta rapida per la gestione delle emergenze e dei disastri del Perù; La tecnologia Tetra di Hydra, basata su standard internazionali, rappresenta la fiducia e la sicurezza efficace nelle comunicazioni istantanee in quanto rafforza la sicurezza pubblica e i servizi critici per il lavoro.

READ  Come trovarli e utilizzarli

Hydra, attraverso le capacità “multi-conversazione” e “integrate” di Tetra, fornisce comunicazioni efficienti, sicure e in tempo reale, facilitando le attività di polizia e fornendo sicurezza e trasparenza ai cittadini.

Secondo Perez, Tetra consente innanzitutto: “Deve esserci una comunicazione fluida all’interno della riga di comando in modo che le informazioni sul campo possano essere trasmesse in modo affidabile all’ordine gerarchico in modo che possano essere prese decisioni più conclusive su ciò che sta accadendo, attraverso trasmissioni e registrazioni dal vivo”.

L’implementazione di questa tecnologia di prevenzione non solo migliorerà la comunicazione in situazioni di crisi, ma rileverà anche le violazioni dei diritti umani da parte della polizia interessata. “Considerando queste caratteristiche, la polizia aderisce rigorosamente all’etica e può migliorare le proprie prestazioni nel controllo della criminalità e migliorare la propria reputazione presso il pubblico”, afferma Perez.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration