Afghanistan e altri attacchi. “Gli Stati Uniti si tirano indietro? Allora vincono i talebani. Abbiamo anche bisogno della NATO contro il terrorismo”.

Afghanistan e altri attacchi.  “Gli Stati Uniti si tirano indietro? Allora vincono i talebani. Abbiamo anche bisogno della NATO contro il terrorismo”.

Il 28 novembre è una sanguinosa domenica Afghanistan. Almeno 34 persone sono state uccise in due attacchi separati Suicidi. Per uno, è successo nella provincia orientale KasniL’attentatore ha colpito poco dopo mezzogiorno davanti a una base militare afghana. Trentuno soldati sono stati uccisi e 24 feriti. Un altro si è verificato Sapul, Provincia meridionaleAfghanistan. Tre sono stati uccisi e 23 feriti, compresi alcuni bambini. Secondo fonti militari chiesto Al Jazeera, Il bersaglio dell’attacco Sapul Era la guardia del capo del consiglio provinciale Atajan Hakpayat, Sfuggito all’attacco.

Nonostante le buone intenzioni da quando è stato firmato l’accordo di Doha stati Uniti Lo scorso 29 febbraio, silenzio talebano Afghanistan Un canale continua ad annaffiare; In effetti, sono aumentate anche la violenza e l’instabilità. Nell’ultimo mese, un’ondata di attacchi ha colpito il Paese. Attacca primaUniversità di Kabul Ad un centro educativo che lo segue; Nel frattempo debitamente ucciso Giornalisti Era considerato scomodo. Le affermazioni dei propri attacchi da parte dell’ISIS non tardano ad arrivare, nello stesso momento di prima Talebani Tutto è silenzioso.

Tuttavia, hanno chiesto fonti sul campo fattoquotidiano.it Conferma: “Come questi ultimi due eventi, sono dietro la maggior parte degli attacchi Talebani“. Quando tutto questo accade Joe Biden In attesa di entrare casa Bianca, Donald Trump L’Afghanistan annuncia l’intenzione di ridurre le truppe statunitensi dal fronte entro il 15 gennaio – Quindi prima del giuramento Biden 20 – e colloqui di pace tra governo afghano e talebani a Doha Procedi lentamente.

“Entrambe le parti aspettano di vedere quale sarà la politica scelta dal presidente a causa della lentezza dei colloqui di pace. Joe Biden In Afghanistan non hanno ancora raggiunto un accordo sul processo negoziale “, ha detto a Fattoquotidiano.it. Miracca Bhopal, Giornalista Tolonius, Afghan All News Channel. Il ritiro totale delle truppe oltre le dichiarazioni di Trump dovrebbe avvenire entro maggio 2021, come concordato dalle parti. Doha. Una richiesta da Talebani La carta sarà accettata solo se confermano la fine e la distanza dell’ostilità Al Qaeda.

READ  "Gli elettori vogliono ogni sorta di avventure per me, intenzionalmente o meno".

Nella guerra Afghanistan Iniziata nel 2001 dopo l’attacco Torri Gemelle, Che ad oggi è costato ai contribuenti statunitensi circa 978 miliardi di dollari, circa 49 miliardi di dollari l’anno. Circa 157.000 persone furono uccise, inclusi più di 43.000 civili, mentre più di 2.400 soldati americani furono uccisi nella guerra. briscola, La politica per Kabul era considerata più pratica della loro politica Obama, Ha raccolto il successo di firmare un accordo con i talebani, aprendo la strada al ritiro delle truppe statunitensi. Ora la palla va Biden. Quale delle seguenti affermazioni è vera riguardo al governo di Kabul? Il FattoQuotidiano.it Raggiunto செடிக் செடிகி, Portavoce del presidente Ashraf Ghani (Nella foto).

Nonostante i colloqui di pace con i talebani, gli attacchi in Afghanistan sono aumentati soprattutto in passato. Come vede l’immediato ritiro delle truppe statunitensi?
I talebani non hanno mostrato alcun impegno per il processo di pace. Sebbene il governo afghano ci avesse promesso la fine della guerra se 5.000 prigionieri talebani fossero stati rilasciati, non lo ha fatto. Anche dopo aver ridotto la presenza degli Stati Uniti sul terreno, continueremo a fare affidamento sul sostegno significativo delle forze statunitensi e della NATO per combattere il terrorismo nel nostro paese.

Tuttavia, si parla di un ritiro totale delle truppe statunitensi dall’Afghanistan entro maggio 2021.
Ora che non si è parlato di un ritiro totale, abbiamo una partnership duratura con gli Stati Uniti che speriamo continui. Ci auguriamo che il ritiro totale incoraggi il terrorismo e provochi instabilità nella regione, cosa che speriamo non accada. Questo non si applica a noi, non si applica ad altre parti del mondo.

READ  Donald Trump licenzia il direttore dell'agenzia di sicurezza informatica per aver respinto le accuse del presidente di frode elettorale

Tuttavia, i talebani sarebbero disposti a negoziare la pace con il governo di Kabul se anche un solo soldato americano fosse sul campo. Come risponderà?
I talebani perseguono una strategia violenta che usa la pace solo come distrazione. Finché non rinunceranno veramente alla violenza e accetteranno il cessate il fuoco, non ci fideremo di loro. A questo punto posso dire che i negoziati si sono bloccati.

In che modo gli Stati Uniti vogliono sostenere il ritiro delle forze afghane?
Quando sono necessari assistenza, formazione e supporto di volo. Gli Stati Uniti sono il nostro più importante alleato militare e credo fermamente che questo supporto di base continuerà.

La vittoria di Biden alle elezioni presidenziali statunitensi influenzerà i colloqui di pace tra il governo afghano ei talebani?
Ci congratuliamo con Pita per la sua elezione a presidente. Il resto non ne ha idea.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration