22mila contagi ma il bilancio delle vittime è ancora in aumento. Il drammatico rapporto tra terapia intensiva e mortalità – Libero Codydiano

22mila contagi ma il bilancio delle vittime è ancora in aumento.  Il drammatico rapporto tra terapia intensiva e mortalità – Libero Codydiano

Il Bollettino Pubblicato dal Ministero della Salute lunedì 23 dicembre 22.930 infezioni Dei 148.945 tamponi, con un rapporto positivo del 15,4% (+0,4, sono stati registrati 28.337 nuovi casi rispetto a ieri, sono stati analizzati 40.000 studi). Sale ancora il bilancio delle vittime: oggi sono 630 contro le 562 di 24 ore fa, Un’indicazione che la condizione è ancora grave a livello ospedaliero. In questo senso i dati non sono di facile lettura perché sono gli unici Altre 9 unità di terapia intensiva sono occupate Sono ingannevoli rispetto a ieri: finché ci sono un certo numero di morti quotidiane saranno fortemente mantenute dalla morte. È stato nelle ultime 24 ore 418 nuovi ospedali Nei reparti governativi: il numero totale di posti attualmente occupati è di 34.697 e 3.810 posti in terapia intensiva. Per quanto riguarda le regioni, il Lombardia Detiene sempre il record di epidemie (5.289), ma quattro volte più di Veneto (2.540), Emilia Romagna (3.247), Lazio (3.241), Campania (2.158), Piemonte (1.730), Toscana (1.323) e Sicilia (1.249).

READ  Impostazioni ufficiali e dove guardare in TV e in streaming

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PrettyGeneration